et voilà MARZO, incredibile é già arrivato il mese più atteso, per me, perché è LA PRIMAVERA, é la fioritura, é la voglia di rimettersi in gioco, di innamorarsi della vita, di sé, del mondo…é il mese dei boccioli, della prima frutta colorata, del venticello e delle giornate che si allungano,della tentazione di restare all’aperto sempre e comunque, i bambini al parco, le biciclette da tirare fuori, il desiderio di chiudere nei bauli e negli armadi cappotti e piumini….

  1. con calma ma svegliamoci! non é davvero la fine dell’inverno, ma possiamo mettere fine almeno al letargo…slowly up….basta scuse, basta dire che non corro perchp prendo la sinusite, non vado in piscina perché poi il raffreddore, non vado in palestra perché adesso non é ancora ora…invece si. é il momento di rimettersi in moto, se vi siete fermate, e di continuare con rinnovata energia se siete delle inarrestabili come me, quelle che le pile durano in eterno…
  2. non vi dico di mettere via piumini e cappotti perché poi mi mandate a quel paese quando, lo fa ormai da anni, a metà marzo nevica…quindi, iniziamo a mettere via sciarponi e cappellazzi di lana pesante e moffole di pelo…teniamo lì una pashmina che useremo anche d’estate in barca o in quota e osiamo qualche  peso leggero sotto il cappotto, magari incominciando a schiarire i toni, ad inserire quei bei toni pastello che fanno subito fiorellino
  3. fiorellini, appunto! questo é il mese delle fioriture…primule, violette…basta una minuscola piantina sul comodino, sul davanzale della finestra della camera, sul tavolo in cucina o davanti allo specchio del bagno…un piccolo fiore in un bicchierino ….segni che dicono belle cose, segni che parlano del sole, dell’amore che gira intorno
  4. stiamo fuori tutte le volte che possiamo…portiamoci il pc al parco ed evadiamo le mail da lì.se non siamo costrette a stare in ufficio…e se lo siamo,scendiamo a sgranchirci le gambe in pausa o almeno per pranzo,…qualche volta portiamoci un succo veg, un concentrato di vitamine, verdure e frutta…. aggiungiamoci una barretta o un panino fatto a casa con gli ingredienti semplici e sani che ci piacciono di più e sediamoci su una panchina al sole.fa bene all’umore, alla pelle, alla linea
  5. la pelle!!! questo sole é bastardissimo perché ti frega..non ti metti la protezione perché pare innocuo e invece ti macchia e ti rovina la faccia ( e la giornata) … io mischio la crema solare al fondotinta così non mi dimentico e ottengo il duplice effetto . sono schermata e il trucco risulta meno pesante, meno asfaltato 😉
  6. portiamo a tavola la primavera…apparecchiamo con amore e con i colori che fanno festa e non dimentichiamoci di incominciare sempre con una bella insalata cruda…adesso ci sta, non ditemi che fa freddo e non ti viene voglia di roba fresca….
  7. profumatevi di buono, di nuovo, di fiorato…fruttato…aggiungete freschezza e dolcezza ai vostri abiti, alle vostre lenzuola, alle tende….gelsomino, rosa, violetta,agrumi (io li uso più in estate)….e circondatevi di primavera, fuori, intorno e dentro il cuore ;-))