CON FRANCESCA SENETTE E RENATA CENTI LO YOGA DIVENTA UN GIOCO PER BAMBINI

Torna su DeAJunior “Yo Yoga”, il programma che avvicina i bambini allo yoga. Padrone di casa per la terza edizione le due maestre Francesca Senette e Renata Centi.

“Lo yoga fa bene ai bambini perché cominciano fin da piccoli ad ascoltare loro stessi, ad entrare in connessione con il loro respiro, a calmarsi da soli e a trovarsi uno spazio per rallentare in una società in cui sono sempre molto stimolati, troppo stimolati – racconta ai microfoni di Radio Deejay la giornalista – Tutto va troppo veloce, sono sempre iperconnessi e devono sempre essere molto performanti, all’altezza. Con lo yoga non c’è nulla di competitivo ma si entra in contatto con la parte più vera di se stessi”.

Tra le novità di questa nuova edizione di “Yo Yoga”, interamente girata negli studi storici dell’Antoniano di Bologna, ci saranno lo yoga acrobatico e il baby yoga, studiato per le neo mamme e i loro piccoli bebé.

Per le esperte di yoga di DeAJunior i bambini possono fare yoga già dai 2-3 anni“Cambia l’approccio, che lo rende un gioco: gli stessi nomi delle posizioni Asana – spiega Francesca – le rendono compatibili con racconti e storie che possono interessare in bambini: l’albero, la mucca, il cane, la rana, la tartaruga… sono dei nomi che portano il bambino ad essere attento e stimolato”.

Lo yoga sta anche diventando sempre più richiesto anche nelle scuole elementari e medie. “E’ importante che nello spazio scolastico ci sia un momento dedicato all’ascolto di sé. Disturbi dell’attenzione, comportamenti scorretti: lo yoga è uno strumento che può aiutare molto a livello didattico ed educativo” aggiunge la maestra di yoga Senette.

Per Francesca, 43 anni, un marito e due figli (Alice di 13 anni e Tommaso di 5) sono lontanissimi i tempi in cui conduceva il telegiornale di Rete4. E spiega perché, oggi, non riuscirebbe più a fare quel tipo di lavoro.

“Yo Yoga” è in onda dal 18 marzo tutti i giorni alle 14.00 su DeAJunior, canale 623 di Sky.